Tekk Typhoon

Tekk TyphoonSe sei curioso di scoprire tutte le informazioni sul Tekk Typhoon, ti accontentiamo subito. Nella nostra recensione troverai infatti le caratteristiche del prodotto, con tanto di opinioni, pro e contro.

Ti accenniamo sin da ora che ciò che colpisce è senza dubbio la particolare struttura di cui è composto, ma c’è tanto altro da sapere. Per esempio che il prezzo è davvero abbordabile.

Continua a leggere: ti sveleremo i suoi segreti.

Panoramica di Tekk Typhoon

Un quadricottero di discrete dimensioni che si muove agile in volo per il divertimento del pilota, nonché per scattare foto ed effettuare riprese da rivedere ogni volta che vuoi.

Caratteristiche tecniche

Distanza: 300 m

Durata di volo: 10 minuti

Fotocamera: 1 MP

Funzionalità: modalità senza testa, atterraggio automatico

Quali sono le opinioni sul drone Tekk Typhoon

Si muove con agilità anche se non è molto reattivo per via delle dimensioni.

È sconsigliato utilizzarlo quando c’è vento perché risulta poco gestibile.

Contenuto della confezione

  • Quadricottero
  • Telecomando
  • Batteria
  • Caricatore USB da parete
  • Istruzioni

Presenza di funzioni

A differenza di altri modelli, la guida è manuale. Non è presente il mantenimento dell’altitudine o altre modalità avanzate.

Puoi usufruire giusto della modalità senza testa, che ti permette di non distinguere il “muso” dell’apparecchio e volare seguendo le leve del telecomando.

È poi presente l’atterraggio automatico: se perde il segnale, smette quindi di volare.

Il ritorno al punto di decollo tramite la pressione di un pulsante non è preciso come nei modelli in cui è presente il GPS, ma fa del suo meglio. Se la batteria sta per scaricarsi o perde il segnale per più di 3 secondi torna verso di te.

Infine, da segnalare le rotazioni a 360 gradi, acrobazie perfette per divertirsi.

Design

La plastica lucida con cui è fabbricato ricorda la fibra di carbonio, anche se non è realizzato con questo materiale. Abbastanza grande, si presenta bello robusto. I motori sono capovolti con le eliche sotto, molto particolare.

Pilotaggio

È possibile controllarlo tramite smartphone. Basta installare l’app gratuita. Puoi vedere i video in tempo reale.

Oppure puoi usare il telecomando, che funziona con 4 batterie AA non incluse nella confezione. Puoi pilotarlo in tutte le direzioni: a destra, sinistra, in avanti, indietro, in basso, in alto.

Modalità di volo

Puoi impostare la modalità di volo che preferisci in base all’esperienza che hai, vale a dire principiante o esperto. È presente quella lenta e quella più veloce.

Dobbiamo sottolineare però che il vento risulta problematico da gestire per il Tekk Typhoon che, nonostante le dimensioni, è leggero. Se il vento si fa sentire quindi, lascia perdere e non farlo decollare.

Fotocamera

Va sistemata prima di partire, perché non ci sono comandi per modificare l’angolazione una volta in volo. Puoi però registrare video e fare foto quando è in azione, per scaricarle e condividerle poi con i tuoi amici.

È ammortizzata con appositi gommini per ridurre le vibrazioni.

FPV

È possibile vedere in tempo reale ciò che riprende la telecamera, il tutto sullo schermo del telefono. Per comodità, posiziona lo smartphone nell’apposito supporto per il radiocomando. Vivrai un’esperienza unica, come se fossi a bordo del velivolo.

Batteria

Una decina di minuti sono sufficienti a fare un giro panoramico molto veloce. Se vuoi prolungare il divertimento, ti conviene acquistarne anche altre. Del resto a ricaricarsi una batteria impiega 2 ore.

Il consiglio è quello di caricarle prima e portartele dietro per averle sempre pronte all’uso.

Prezzo

Non ha lo stesso costo di un drone giocattolo ma non è neanche alto, anzi. È in linea con ciò che offre, dal design alle funzioni. Tieni presente poi che spesso si trovano pure delle offerte, quindi potresti pagarlo ancora di meno.

Pro

  • Design accattivante
  • Due modalità di volo
  • FPV

Contro

  • Instabile con il vento

Conclusione

Il Tekk Typhoon è un quadricottero molto bello da vedere, con una sua eleganza. Perfetto per chi vuole imparare a pilotare manualmente i droni.

Non ha chissà quale funzione, quindi è una vera e propria palestra per chi vuole imparare con un apparecchio robusto.

Una volta appreso il funzionamento, puoi passare alla modalità esperta e divertirti ancora di più con il velivolo.

Se quest’articolo ti è piaciuto, continua a seguirci per altri consigli su questi affascinanti apparecchi. A presto!

Lascia un commento

Chiudi il menu